• Sito di informazione sindacale in Nuova Ompi di Femca Cisl

UN ANNO DI RSU CISL

un-anno-torta

 

Carissimi colleghi:

Ci troviamo a fine anno a fare il resoconto di 12 mesi di lavoro sindacale. Dall’ esterno potrebbe sembrare che l’ RSU non svolga le proprie mansioni fino in fondo, in realtà le cose sono diverse. Abbiamo dato seguito a molte trattative e vogliamo ricordarvi solo alcune di queste, che sono:

  • Accordo Welfare (100 euro per il 2017, 200 euro per il 2018)
  • Indennità tuta per manutentori e CQ in Ez-Fill
  • Ridefinito accordo Santo Patrono. Dal 2018 il 19 marzo sarà considerato festivo
  • Ridefinito accordo corsi/rientri. I corsi di formazione si terranno durante i rientri
  • Le ore corso al di fuori dell’ orario (che potranno essere effettuate per addestramenti di 1-2 ore, quando non sarà possibile organizzarle nei rientri fissati) saranno pagate come ore straordinarie, cosa che fino ad oggi non era mai accaduta, visto che le ore extra venivano pagate “ore corso”, ossia ore di normale tariffazione
  • Nessun corso formazione sarà obbligatorio fuori dall’ orario lavorativo. A riguardo smentiamo tutte le voci contrarie. Non ci saranno ore corso obbligatorie al di fuori orario lavorativo 
  • Importanti chiarimenti sul tempo vestizione in Ez-Fill per operatrici/operatori in aree sterili            
pigiamina
Prima tuta
tuta-clean-room-290x300
Seconda tuta

 

  • Netta presa di posizione  da parte degli RLS e RSU CISL in merito al micro clima in vari reparti con formale lettera di protesta congiunta alla Direzione. Attendiamo risposte CONCRETE da parte aziendale

termometro

  • Sollecitati e realizzati importanti lavori riguardo al micro clima rep.4
  • Effettuati calcoli e ridefiniti carichi lavorooperatori C” in Ez- Fill, attraverso assunzione di un operatore a supporto per ognuno dei 5 turni 
  • In via di definizione con l‘ azienda ancora alcuni importanti carichi lavoro in Ez-Fill per formati veloci su impianti 901/902/904
  • Risultati visibili riguardo al parcheggio dipendenti con asfaltatura seppur non definitiva
  • Realizzato sito internet www.TRASPARENTEMENTE.it con OLTRE 25000 (si venticinquemila!) pagine visitate in un anno
  • Istituito una casella mail per le ferie e i permessi respinti in maniera tale da poter provare il numero sempre più crescente di richieste negate. La casella mail è permessi.respinti@gmail.com
  • Consentito ai colleghi che hanno lavorato il giorno del Patrono, il 19 Marzo, di farsi retribuire la maggiorazione spettante come festività
  • Iniziate riunioni tra RSU, Azienda e Responsabili di reparto con risultati che si vedranno in futuro per le relazioni con il personale
  • Risolto situazioni personali che per motivi di riservatezza non possiamo rendere pubbliche, ma chi ne ha beneficiato (anche non iscritti al Sindacato) ne è al corrente e ha ringraziato (non proprio tutti a dire il Vero….)

Non crediate che tutto questo si raggiunga senza un confronto con l’ Azienda. Confronto che si produce solo attraverso il Sindacato, con un dialogo aperto, anche se a volte aspro e a viso aperto da entrambe le parti, esponendoci personalmente (ripetiamo,esponendoci personalmente!) nel nome degli interessi comuni. Anche se non produciamo consenso in alcuni colleghi, ne come persone ne come istituzione sindacale, poco importa. NOI continueremo ad impegnarci al massimo per il bene comune. Un’ ultima riflessione la rivolgiamo ai non tesserati: non lamentatevi di ciò che non volete cambiare, ma ricordate con estrema chiarezza una formula molto semplice: Più tesserati più qualità nel lavoro.

Un ringraziamento particolare a tutti i nostri iscritti CISL.

UNA RSU VERA rsu-1